Impianto Sequenziale con Cavi di Collegamento Master light – Slave light

Descrizione

Descrizione

L’impianto sequenziale è composto da lampade a LED che utilizzano un sistema di sincronizzazione via cavo senza centrale elettronica di controllo. La trasmissione del segnale di sincronizzazione avviene via cavo dal faro precedente a quello successivo.
I fari a led sono composti da una carcassa posteriore in moplen di colore arancio e da lente anteriore in lexan antiurto.
Il sistema è composto da un faro MASTER posto in testa alla sequenza e da più fari SLAVE.
Il faro MASTER è munito di un connettore maschio per il collegamento del cavo di alimentazione e di un connettore femmina per il segnale di uscita del sincronismo.
Dal dispositivo MASTER è possibile selezionare 3 differenti velocità della sequenza, attivare il funzionamento 24h su 24h o notturno e attivare una luce guida notturna. Inoltre il faro MASTER veri ca lo stato di carica della batteria: al di sotto di una tensione di 12 Volts viene accesa una luce rossa lampeggiante visibile sul retro della carcassa. In ne il MASTER gestisce in modo automatico la regolazione dell’intensità luminosa di tutte le lampade: in questo modo tutte le lampade che compongono la sequenza avranno la stessa intensità luminosa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Impianto Sequenziale con Cavi di Collegamento Master light – Slave light”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.